Blog

Visita guidata a Venezia con la neve, un pizzico di magia…

Eccola di nuovo, la neve! Certo, non è una novità, ma devo dire che questa volta la neve ha imbiancato tutta la città, persistendo e coprendo le calli, i tetti e i campi. Non succedeva da anni che Venezia desse spettacolo, nella sua bianca bellezza invernale.

Spesso nevica, ma i fiocchi durano poche ore, si depositano lenti sulle strade umide e non c’è nemmeno il tempo di accorgersi della loro presenza, che già tutto viene spazzato via e non resta traccia della soffice coltre bianca.

foto2
L’isola di San Giorgio

Emozioni veneziane… in bianco
Questa volta, invece, ce ne siamo tutti accorti, eccome! Già durante la notte, pochi giorni fa, il cielo si è fatto bianco latte. Che strano, ho pensato, un cielo così chiaro di notte! Mi affaccio alla finestra e… stupore! Era tutto bianco, tetti, fondamenta, barche!
 

foto3
La vista da casa mia

 Che spettacolo! Non vedevo l’ora che venisse giorno, speravo che la neve restasse, che prendesse consistenza, che non piovesse cancellandola.

Infatti la mattina i suoni dalla strada arrivavano molto affievoliti e continuava a nevicare! Lo so, avere la neve a Venezia è fantastico, anche se pone dei bei problemi: fare i ponti può diventare pericoloso, si scivola ovunque, gli scalini son delle belle trappole, l’equilibrio può essere compromesso dal terreno scivoloso, ma l’incanto è straordinario.

 

foto4
Passeggiando nel Sestiere di Dorsoduro

Venezia è una città colorata, piena, pochi sono gli spazi vuoti o grandi, nei canali scorre sempre l’acqua verde della laguna, la neve invece copre col suo manto bianco tutto quello che raggiunge, creando una metamorfosi incredibile, uniformando nel suo candore ogni angolo, ogni piccola parte.

foto5
La scala quattrocentesca di Palazzo Ariani

Non c’è niente di più affascinante nel lasciarsi portare solo dai propri piedi, ben coperti da scarpe adatte, e girovagare per le calli e i campi, riempiendosi gli occhi dei mutevoli luoghi, notissimi eppur così diversi quando sono coperti dalla neve.

foto6
La Basilica della Madonna della Salute

La neve a Venezia dieci anni fa
Questa nevicata così duratura risveglia in me un ricordo bellissimo, che mi porta indietro di una decina di anni e proprio esattamente in questo periodo. Il 3 marzo di circa 10 anni fa c’è stata una nevicata potente come quella di questi giorni. Mia figlia era una bimba piccola, guardavamo questi grandi fiocchi scendere e attecchire, imbiancando tutto. A un certo punto ci siamo guardate e abbiamo deciso di uscire lo stesso, nonostante fosse già buio e facesse un gran freddo, per raggiungerepiazza San Marco e andare a guardare questa meraviglia nel luogo più incredibilmente bello della nostra città. Abbiamo fatto un piccolo pupazzo di neve davanti alMuseo Correr e corso per la piazza quasi deserta e tutta bianca.
 

foto7
Piazza San Marco

Venezia sotto la neve: disagi e soluzioni
La bellezza di Venezia è anche questa: i vaporetti, le barche, non si arrestano come nelle altre città quando cadono pochi centimetri di neve, i canali raramente ghiacciano (10 anni fa, invece, faceva talmente freddo dopo la neve che anche il canale davanti casa mia era gelato e mezza laguna era divenuta una lastra di ghiaccio) e consentono gli spostamenti senza troppi problemi, sempre se si riesce a raggiungere gli imbarcaderi!
 

foto8
Gondole innevate

disagi sono limitati anche grazie all’opera di circa 300 addetti alla Protezione Civile e Veritas, che nella notte della nevicata son riusciti a spargere più di 400 tonnellate di sale per impedire la formazione di ghiaccio.

foto9
Barca con sacchi di sale

Ecco alcune foto fatte durante e dopo la nevicata.

foto10
I tetrarchi infreddoliti si scaldano in un
 abbraccio

foto11
Venezia in neve e riflessi

foto12
La mia altana innevata

foto13
La vista da casa mia

Venezia resta ed è bellissima e unica, anche sotto la neve!

Ho scritto questo breve articolo con passione, e spero di avervi trasmesso l’amore per la mia città. Vi aspetto con Monica e Cinzia, le mie amiche di Guided Tours in Venice, per una visita guidata di Venezia, ciao.

foto14